In cucina con Elettra

Vi è mai capitato di incontrare una trentenne decisamente negata ai fornelli? Beh io sono una di quelle, o meglio lo ero fino ad anno fa. Non avevo mai avuto la necessità né la voglia di cucinare, e la cosa più curiosa è stato scoprire che molte mie amiche e conoscenti vivevano (con molta discrezione) la stessa situazione. Ma può una donna siciliana non essere in grado di portare a compimento un menù sfizioso e saporito? Davvero noi trentenni super connesse e tecnologiche, possiamo essere figlie di cuoche eccellenti ed allo stesso tempo negazione dell’ars culinaria? Ed ecco la mia personale soluzione: Cucina Tu!
Eh si, ho deciso che bisognava affrontare il problema in maniera incisiva, mettendoci la faccia e cosi un anno fa grazie alla disponibilità dell’emittente televisiva Agrigento TV (canale 96 del digitale terrestre) ed alla lungimiranza dell’editore Maurizio Bellavia e del direttore Alfonsa Butticè è nato un programma tv dedicato al mondo della cucina.
Cucina tu, (già il nome evoca la voglia di imparare realmente a gestire i fornelli) è una trasmissione che mostra in circa 30 min la realizzazione di un intero menù che io stessa, in coppia con i vari ospiti, tento di realizzare.
Oggi dopo 45 puntate, grazie al supporto dei telespettatori e dei vari ospiti, Cucina tu è diventato un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono imparare a cucinare partendo dai fondamentali. Tra la preparazione di un primo, un secondo ed un dessert mi piace parlare con i miei ospiti di tutto ciò che li riguarda e cosi spesso, ho cucinato con attori, cantanti, medici professori universitari, amici, colleghi chiedendo ad ognuno di loro di svelarmi un segreto, una scorciatoia un ingrediente per rendere perfetto il piatto in preparazione. Nell’arco di un anno, girando le cucine di decine e decine di ristoranti e le case di moltissimi telespettatori ho cucinato davvero di tutto, scoprendo cosi per esempio, che anche una pasticciona come me può essere in grado di fare una wedding cake alta 4 piani o una caponata di melanzane servita su un cestino di pasta phyllo. Credetemi, ce n’è davvero per tutti i gusti. La cucina siciliana è parte integrante della nostra cultura, ed è bello scoprire quante delizie la nostra terra ci riservi. Cucinate amici, non abbiate paura! Se lo faccio io, può farlo chiunque! Garantito!!!!!!
Elettra Curto

Ps:
per inaugurare questo spazio all’interno del blog, vi propongo una puntata dedicata al cake design ma al tempo stesso ai Mondiali di Calcio che si stanno svolgendo in questi giorni in Brasile, registrata nella cucina di una mia cara amica telespettatrice. Curiosi? Allora buona visione!

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...